Fibra ottica: la situazione e le offerte in Italia ad oggi

Advertising
fibra-ottica-la-situazione-e-le-offerte-in-italia-ad-oggi
 
 
Advertising

La copertura della fibra ottica in Italia, nonostante il suo ruolo strategico nel lavoro e nell'utilizzo individuale, è ben lontana dall'essere estesa a tutto il territorio nazionale.

Secondo le stime sono, infatti, solo 500 i comuni italiani a poterne usufruire, senza contare di come si tratti di un dato sovrastimato in eccesso, dato che uno stesso centro urbano, spesso in realtà, viene coperto in toto. Non tutti i quartieri, infatti, presentano la stessa morfologia ed urbanizzazione, situazione che viene a determinare non pochi problemi in fase di costruzione delle infrastrutture. Grazie, però, ai nuovi investimenti sia pubblici che privati la rete a banda larga sta finalmente crescendo.
Prima di concludere quindi un qualsiasi contratto di fornitura di internet per mezzo di fibra ottica è bene controllare prima la copertura del proprio indirizzo di residenza o altro punto di interesse. Per far ciò può essere utilizzato gratuitamente uno dei tanti comparatori presenti sul web, quando non ancor meglio andare direttamente sul sito della compagnia telefonica, utilizzando il servizio di copertura presente. Basterà infatti inserire il proprio indirizzo per entrare in possesso di tali preziose informazioni.
La velocità media della fibra ottica è, in questo momento,  di circa 20 Mega, ma può arrivare ad un massimo di 300, anche se solo in alcune grandi città.

Tra i grandi fornitori di fibra ottica e più in generale di servizi di comunicazione c'è sicuramente Tim. Quest'ultimo offre, infatti, la rete di fibra ottica più vasta sul territorio della nostra Nazione. Ha una tariffa base a cui possono poi essere aggiunti servizi opzionali, con velocità da 20 a 300 mega a seconda delle zone. L'offerta è Smart Fibra e può essere associato anche all'abbonamento Sky Tv.

Altro storico e grande fornitore nel mercato della fibra ottica è Fastweb, le cui offerte partono da una velocità in download di  20 Mega in download e 10 Mega in upload, mentre in alcune città si arriva anche a 100 Mega di connessione massima. Le tariffe più gettonate sono Fastweb Joy, Ultrafibra, a seconda delle preferenze e dalla zona.

Anche Vodafone offre pacchetti internet e telefono molto competitivi, ma la velocità della fibra varia non poco a seconda del Comune. Si va da 30 Mega in download e 3 Mega in upload, fino a 300 Mega in download e 20 Mega in upload ad appannaggio, al momento, di poche isole felici. Le offerte più gettonate sono quelle Super Fibra.

Infostrada arriva sul mercato con l'opzione Fibra 30, con velocità base di 30 Mega in download e 3 Mega in upload, mentre la massima è di 100 Mega in download e 10 Mega in upload. Le varie offerte presenti sono Absolute Fibra e All Inclusive Unlimited Fibra con tantissimi altri servizi aggiuntivi.

Anche Tiscali interviene sul mercato della fibra ottica con Fibra Full,  profilo tariffario che permette di navigare fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload in moltissimi Comuni del territorio italiano.


Advertising
 
 
 
 

Guarda anche


come-si-navigava-online-20-anni-fa
Come si navigava online 20 anni fa

Caricamento delle pagine con handshaking Pazienza e attesa hanno...

italia-indietro-nella-fibra-ottica-in-europa-ma-davanti-a-inghilterra-e-germania
Italia indietro nella fibra ottica in Europa, ma davanti a...

Nel corso dell'ultima FTTH Conference sono stati resi noti i dati riguardanti...